Navigar m’è dolce su queste onde

Fossano è un piccolo comune. 20/30 mila potenziali clienti sono una goccia nel mare dal punto di vista di un “gigante economico” che offre servizi a milioni di persone. A maggior ragione quando la dispersione sul territorio è alta e quando il servizio offerto è rivolto ad una piccola porzione della popolazione.

Il servizio in questione è Internet, inteso come connessione a Larga Banda.
L’accesso alla Rete storico e uno tra i più diffusi è quello su normale cavo telefonico utilizzando il modem (su PSTN). Questa tipologia di accesso permette una velocità massima di 56 Kbps. Altri possono invece sfruttare le potenzialità delle linee ISDN per una velocità complessiva massima di 128 Kbps. I più fortunati di tutti hanno invece la possibilità di connettersi tramite le linee ADSL che, a seconda di vari parametri tecnici, possono avere velocità massime fino a 20 Mbps. Fortunati perchè residenti nei centri abitati più popolosi, in cui il numero di possibili clienti è tale da permettere il rientro dalle spese di adeguamento della centralina, accorgimento necessario per permettere questo tipo di connessioni.

L’utilizzo di Internet con accesso a banda larga è un fattore d’importanza strategica per la ripresa di competitività delle imprese italiane, specie nel settore dei sevizi, quanto la creazione di una rete di trasporti autostradale e ferroviaria più efficiente. Diventa indispensabile nel mondo della ricerca, anche quella applicata, per il grande contributo di idee che sa offrire.

Fossano è raggiunta dall’ADSL. Naturalmente Fossano città. Ma le Frazioni o le cittadine limitrofe come Sant’Albano Stura, Castelletto Stura, Genola, Trinità,Cervere e Centallo? A loro non resterebbe altro che la lenta, per un utilizzo confortevole dei moderni strumenti messi a disposizione da Internet, connessione via modem. Il condizionale è d’obbligo perchè numerose sono state le iniziative volte a risolvere questo problema: il cosidetto digital divide.

Tra programmi regionali e iniziative locali le possibilità sono aumentate, alimentando talvolta l’interesse di Telecom Italia ad investire nuove risorse nell’aggiornamento delle centraline, portando l’ADSL anche in zone economicamente quasi sconvenienti.

Nel fossanese grande eco ha trovato l’iniziativa del Comune, che attraverso Granda Wireless copre 7 comuni, sia con soluzioni wireless (i ponti radio consentono connessioni ad alta velocità sul territorio di Bene Vagienna, Cervere, Genola, Fossano, Mondovì, Sant’Albano, Trinità e Villanova Mondovì) sia con soluzioni adsl e hdsl sul normale cavo telefonico.

Granda Wireless è una società mista, il 60% delle quote societarie è detenuto dall’Azienda Speciale Multiservizi del Comune di Fossano, il restante 40% è proprietà della System Service di Fossano: da un lato realizza le infrastrutture necessarie allo sviluppo del territorio, dall’altra ha interesse a farlo in modo veloce ed efficiente per creare business.

A metà Febbraio una presentazione al Castello di Fossano ha permesso di toccarne con mano le potenzialità, fin’ora a disposizione solo di aziende e enti pubblici. L’offerta risulta essere comparabile, come prezzi, a quella ADSL attivabile nella stessa zona di copertura, con velocità massima (offerta BASE) e minima garantita maggiori: 1024/32 contro 640/10 di Alice Flat.

L’accesso a Internet tramite Granda Wireless è mediato da un firewall (uno strumento utile a controllare il traffico di rete evitando potenziali problemi interni o esterni, quali accessi non autorizzati) e da un sistema, definito Internet Etico, che effettuando dei controlli sulla navigazione degli utenti impedisce la connessione a siti definiti “illegali” o alle reti P2P. In questo caso, quindi, l’operatore non è un semplice fornitore di accesso, di solito neutrale rispetto alle volontà di utilizzo dello strumento da parte del proprio cliente, ma svolge un ruolo attivo “decidendo” a priori cosa è lecito e cosa no, secondo una distinzione preventiva, arbitraria e non trasparente.

Granda Wireless non è l’unico fornitore di accesso operante sul territorio. Ampie porzioni del territorio Fossanese (in particolare le case verso Genola, Levaldigi, Villafaletto e le frazioni), Centallo, Villafalletto, Genola, Castelletto stura, alcune zone di S.Albano e molte altre zone del cuneese tra le quali le valli Stura, Po e Varaita, sono coperte da B.B. Radio, un servizio erogato dalla società privata B.B. Bell s.r.l. . L’operatore non riporta particolari indicazioni su eventuali limitazioni di navigazione se non “la rete BBell preserva in automatico le performance e le priorità riservate al profilo anche operando opportunamente sulle connessioni P2P correntemente attive”. Crediamo quindi che si tratti di operazioni a livello di QoS.

Confrontando le offerte per le famiglie si può vedere che Granda Wireless permette l’attivazione della sola soluzione “GO WSDL Base 1024” che prevede una velocità massima di 1 Mbps, 64 Kbps minima garantita a fronte di 300 € di attivazione e di un canone mensile di 29,90 €. Il precontratto sembra suggerire che firewall ed Internet Etico siano gratuiti e attivabili su richiesta.

B.B. Radio ha invece un offerta più ampia: 3 tipologie di connessione distinte per velocità massima a 1,2,3 Mbps, con costo di attivazione rispettivamente di 180,310,420 € e un canone di 25,35,44 €.

Non sappiamo molto circa le prestazioni reali della rete di Granda Wireless. Per B.B. Radio è possibile fare riferimento alle esperienze di chi, nel comune di Centallo, sta utilizzando questa soluzione.

Informazioni tratte da:
"Granda Wireless System presenta i servizi internet a banda larga", Grandain
"Banda larga: stipulato un accordo con la società BBBell", Grandain
"Venasca e Brossasco ora hanno internet veloce", Grandain
"Internet Point sperimentale nelle Comunità montane", Grandain

Annunci

Una risposta a “Navigar m’è dolce su queste onde

  1. Pingback: Onda che va, onda che viene « Gruppo Acaja

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...