Levaldigi Fotovoltaica

Assaeroporti certifica i risultati dell’Aereoporto di Levaldigi per il 2008: 19.942 passeggeri nel 2005, 35.106 nel 2006, 64.135 nel 2007 e 53.490 nei primi 8 mesi del 2008 (80-90 mila stimati). Un risultato in positivo segnato anche dai risultati sotto le attese della linea per Roma (con aerei pieni al 50%), e che non tiene conto dei voli che arriveranno dal 20 Dicembre da Londra, Dublino e Birmingham grazie a RyanAir.
Tutto bene dunque?

Più o meno. Infatti, nonostante i passeggeri già  conteggiati e quelli in arrivo, resta uno sbilancio che, secondo il consiglio di amministrazione dello scalo, può essere ridotto o cancellato soltanto con la realizzazione di iniziative al di fuori della politica dei voli. Ripeto, al di fuori della politica dei voli.

Questo anche conteggiando la cosiddetta “continuità  territoriale”, grazie alla quale saranno stanziati contributi pubblici per 1 milione di euro da parte dello Stato Italiano e 150 mila per la Regione Piemonte. E quali sono queste politiche esterne alla naturale destinazione d’uso di un aereporto? L’installazione di un impianto fotovoltaico sui tetti di aereostazione e hangar, per un beneficio totale tra risparmio in bolletta e contributo per la cessione di ben 500 mila euro, a cui si dovrebbero però sottrarre i costi di investimento.

Tutto questo conferma quanto già  detto in passato: l’aereoporto costa meno quando NON funziona, infatti per andare in pareggio bisogna impegnare risorse per la “gallina dalle uova d’oro” dei nostri giorni: gli investimenti nel campo dell’energia, e in particolare in quelle rinnovabili.

Senza ben capire a chi giova tutto questo.

[ip]

Informazioni tratte da:
[1] "
Levaldigi: record di viaggiatori nel 2008... e arriva Ryanair", CNeconomia,  Ottobre 2008, pg. 2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...