Archivi tag: Aereoporto

It’s the end of Levaldigi as we know it?

Abbiamo preso “ferie”, ci siamo allontanati un po’ dal Fossanese e da tutto quel che ci gira intorno. Ora che siam tornati, ecco alla ribalta una nuova questione sul cavallo di battaglia di qualsiasi cronista del Cuneese: l’aeroporto di Levaldigi.

Continua a leggere

Le notizie che non lo erano

Un po’ di “notizie” che alla fine non lo erano. Come a dire: “Niente di meglio di cui parlare?”

Continua a leggere

Voli di fantasia

Così, come ampiamente previsto, pare che la tanto “data per acquisita” collaborazione tra Ryan Air e Levaldigi sia stata una precipitosa, evidentemente ottimistica, trionfale “annunciazione“.

Continua a leggere

Pioggia calda

Ci sono novità sul teleriscaldamento Fossanese. Novità grosse. Per la prima volta da quando è cominciata la nostra avventura siamo noi la fonte di informazione, risultato di cui non essere orgogliosi perché frutto di una neutralità, per essere generosi, dei giornali locali, che hanno agito in massima parte come semplici megafoni di amministratori e sindaci, senza considerare i cittadini, la popolazione.

Continua a leggere

Lezione di economia spicciola per amministratori pubblici: il valore attuale netto

Gli ultimi spunti di cronaca economica sulle nuove ipotesi al vaglio per il nostro aereoporto (ancora!?) possono tornare utili per propore alcune informazioni di carattere finanziario sugli strumenti più adatti alla verifica della bontà di un particolare investimento, sia esso fatto da privati, sia per interposta persona grazie comunque al contributo di tutti.

Continua a leggere

Provinciale D.o.C. (*)

Provinciale come presentarsi, l’autorità, al motoraduno la domenica mattina. Easy Rider dagli occhiali scuri e giubbotto di pelle. Scamosciata, per carità!

Continua a leggere

L’importanza delle Infrastrutture

Scorrendo le pagine dei giornali online della nostra zona veniamo a conoscenza di due notizie abbastanza importanti per il fossanese, soprattutto alla luce dell’annosa questione delle carenze infrastrutturali alle quali dovrebbero dare delle risposte i recenti annunci sulla piattaforma logistica.

Continua a leggere